cerca nel sito
cerca per location
cerca per eventi
cerca_per_zona

Blog
159 eventi inseriti
ADV Banner
Leggi_per_giorno 29 April 2009 28 April 2009 27 April 2009 26 April 2009 25 April 2009 24 April 2009 23 April 2009 22 April 2009 21 April 2009 20 April 2009 19 April 2009 17 April 2009

Cerca blog


Ultimi post
Silvia Gramegna
rumors Emanuele Ercoli
Il ritorno donde veniamo Emanuele Ercoli
El sabor de la island Emanuele Ercoli
Sono pigr(o) Valentina Raffaelli
I tre porcellini Silvia vanelli Vanelli
Il

Post più commentati
1. Critica 2. NO NO NO NO NO 3. la guerra dei pass 4. f**k crisis! 5. Anche il CAFF ti mette le ALIIIIII 6. DA VEDERE...


Penso definitivamente che il design come era concepito dai grandi maestri, e di cui l'italia ne andava fiera sia finito per un insieme di ragioni legate al contesto in cui viviamo.
Stiamo assistendo a un fenomeno in cui il Design come precendentemente concepito, si sta avvicinando alle discipline vicine. Si puo dunque distinguere l'Art design, lo style-design, l'archi-design, il fashion design, e via dicendo.
Penso sia un ottimo modo per avere una visione a 360 gradi delle discipline, e di prendere fiato dalla bauhaus che pur importante che sia, ci aveva privato del lato emozionale degli oggetti.

Niente di interessante dunque come possibile capire dall'immagine di cui sopra, ma molta attesa per l'evoluzione di questa disciplina ora piu che mai contemporanea.
Enjoy design!!

M!


continuo a perdere i miei scritti a causa del breve tempo concessomi prima della "session expired" maledetta.

Risparmio a voi che leggete, cattiverie sulla manifestazione che sta cambiando ogni anno di peggio in peggio.

M!


Lab81, specialized in the development of business communication, creates the first toys made in Italy, so as to emphasize the Italian products in the world of “the design toy movement”. The two characters be produced exclusively in Italy, by industries specialized in the production of plastic materials in PVC, in various colours and they could be customized by street artists, fashion designers and anyone who would like to express their own creativity in this new form of visual communication.

Lab81, specializzato nello sviluppo di comunicazione d'impresa, crea i primi toys made in Italy, con lo scopo di valorizzare i prodotti italiani nel mondo del "design toy movement". I due personaggi sono stati prodotti esclusivamente in Italia, da industrie specializzate nella produzione di materie plastiche in PVC, in vari colori e possono essere "customizzati" da tutti gli artisti della street art, dai fashion designer e da chiunque abbia voglia di esprimere la propria creatività sotto questa nuova forma di comunicazione visiva.



Info:
toys@lab81.com

Monday 27 April 2009 | 11:25

Event: DIESEL Successful Living from Diesel via Enrico Stendhal, 34
Vote: 


The new Diesel home textile collection is being renewed with stories that play an the rock lifestyle.
The evergreen vintage inspiration characterizas the whole collection blending with an innovative design to create ultra modern products.


Tha collection take inspiration from three creative themes:

Diesel denim, enriched by a military green version of stone washed fabrics and a new print in fluid motion, inspired by jungle atmospheres and sandy ponds.

Trompe l'oeil characterized by photographic prints that reproduce in a realistic way, new and classic themes that tell unexpected tales

Fashion graphics, with the new print  Sound system, a black and white celebration in a vintage version.



Everithing is good, diesel seems to be unique in the world without competitors, and his settlements are little steps to be in the future, a leader company in whole market.
wold like to be in Renzo Rosso's mind for further details...

M!


Il concept della seconda esposizione, dal titolo "Le Boudoir" e progettata per Angélique DeVil da Stefano Manclossi & Laura Pessoni con Fabio Fornasier, nasce dall’idea di realizzare nello showroom di Angélique DeVil un angolo ispirato alla donna, uno spazio “desiderio” dove creare atmosfere seducenti e intriganti attraverso la purezza del vetro e la poesia della luce. Un luogo il cui accesso è riservato solo a pochi intimi, una “culla” dove la donna si svela, si abbandona a cure amorevoli e ad una condivisione che può sfociare in avvolgenti incontri amorosi. Il progetto dei designer Manclossi e Pessoni confluisce così in oggetti lussuosi che hanno una duplice funzione, estetico-giocosa e si fonde con l’arte di Fabio Fornasier, maestro vetraio che rielabora le tecniche della tradizione muranese.

 

Angélique DeVil è il brand del concept store di lusso che ad aprile 2008 ha aperto il suo primo punto vendita in uno dei più intimi salotti di Milano, via Cerva, al civico 7. Angélique DeVil si fa interprete di un lifeconcept e di un mindstyle di donne raffinate, e degli uomini che le amano, che sentono il bisogno di soddisfare i propri bisogni nell’area del piacere, dell’erotismo e della sensualità. La proposta della boutique consiste in una selezione di prodotti di lusso appartenenti alla sfera erotico-sensuale.

ADV Banner
ADV Banner
E.reporters Fuorisalone

Sign up for our mailing list. You will receive program updates on all our activities and news about the fuorisalone's week and the world of design.

WRITE YOUR EMAIL