Our Designers
Click on names to access their resumes
...................................

Alexia CaccavellaElena Barbara VanniniEmanuele PizzolorussoGilberto VizziniGiuditta GentileGiulio Boemglabdesign glasbdesignJonny SturariManuela GarciaMaria Luisa VozzaMichele OsnaghiNicoletta BrandolesePaola StrammielloPaolo SalaSara Bazzolisergio padulaSilvia CandeagoSusanna SpallanzaniViola Vecchi
...................................
E-REPORTER PERSONAL RESUME
Name: Giulio Boem
Age: 45 (17-04-1976)
School: accademia di brera
Live in: milano

Email:
Website:
Pictures sent: 31

Show all pictures sent
Curriculum Vitae

Nasce a San DonĂ  di Piave (VE) il 17.aprile.1976

 

Consegue la MaturitĂ  tecnica nel 1995 e nello stesso anno comincia a seguire i corsi del DAMS di Bologna trasferendosi nel capoluogo emiliano.

 

Dal 1998 comincia a fotografare in occasione di alcuni viaggi all’estero;

 

Nello stesso anno segue i corsi organizzati dalla polisportiva Giardini Margherita, con Vittorio Bergamaschi.

 

Nel 1999 comincia ad esporre in alcuni locali bolognesi e veneziani le sue fotografie.

 

Nel 2000 fonda a San Donà di Piave l’Associazione Culturale “IL Furgone”, che si occupa prevalentemente di organizzare manifestazioni culturali in sede locale, con particolare interesse agli spazi espositivi. Realizza le due edizioni di “Cisinfesta”, nel 2000 e nel 2001 che si dimostrano ottime occasioni di lancio promozionale per i giovani artisti della zona.

 

Nel 2002 Collabora con Filippo Maggia e VeneziaFiere agli allestimenti del Terzo Salone della Fotografia di Venezia, in particolare delle mostre “Araki in Venice” e “Da Guarene all’Etna” della fondazione Re Rebaudengo di Torino.

Partecipa al Workshop “Multiplicity” tenuto alla Triennale di Milano, con Stefano Boeri, Gabriele Basilico e Armin Linke

Nello stesso anno ottiene la menzione speciale al concorso fotografico indetto dallo IUAV di Venezia, “Venezia e il nuovo”

 

Nel 2003 si laurea a pieni voti in Storia dell’Arte Contemporanea al DAMS di Bologna con una tesi sulle campagne fotografiche pubbliche e l’indagine fotografica del territorio.

Inizia a collaborare alla redazione della fanzine “Posizione Zero”, che gli permette di diffondere su carta stampata le sue immagini fotografiche.

Nello stesso anno viene selezionato come corsista al Master FSE Light Design organizzato dall'accademia di Brera di Milano, dove attualmente è in attesa di iniziare lo stage presso l'architetto Gianni Ranaulo del gruppo francese Light Architecture.

 

Si interessa prevalentemente di fotografia di paesaggio e d’architettura con particolare attenzione all’analisi colta dello spazio fisico attuata con una lettura attenta, per la maggior parte utilizzando il medio formato fotografico.


>> Recapito Milanese >> Facoltŕ del Design >> Lomo >> Light on web >> Promocard >> S.D.I. SistemaDesignItalia >> Boiler Magazine >> Jet Log >> Unitŕ di ricerca D.com >> Rodeo Magazine